Quattro Voti in Pagella – LCS EU - Week #10

Large thumb featured image
Si chiude così lo split europeo. L’unica cosa interessante è stata la rivalità ROCCAT/Fnatic che ha visto il tutto deciso da un Rekkles sempre più trascinatore e fenomeno, Hjarnan spera fino all’ultimo e compie un miracolo. Zven inizia anticipatamente la sua vacanza, Nuclear e Samux sugli scudi mentre HeaQ e Tabzz completamente assenti. Kennen tiratore è uno spettacolo puramente europeo.

Fnatic – Rekkles – Voto 9

Missione compiuta all’ultimo secondo! Rekkles riesce ad agguantare i playoff nell’ultima partita dello split. La prima serie contro i G2 sembrava evitare l’ansia dell’ultima partita ma purtroppo i Fnatic ne sono usciti sconfitti per 2-1, Rekkles come al solito è stato protagonista di una serie di assoluto livello. Solo nella seconda partita Zven ha saputo fare di meglio per demeriti di squadra avversaria, escludendo proprio Rekkles. La vittoria per 2-1 importantissima contro i Misfits porta esclusivamente la firma sua e di Caps. Il suo Kennen tiratore è magnifico. Che tiratore.

“I Fnatic dovrebbero costruirgli una statua”
KDA: 8,57

G2 Esports – Zven – Voto 6
Settimana “in vacanza” per i G2 così come per Zven che è protagonista di una settimana buona ma non sui suoi livelli. Nella serie contro i Fnatic riesce a far meglio di Rekkles sono nella seconda partita, soffrendo nelle altre due mentre contro i ROCCAT perde la sua prima serie dello split per 2-1, giocando una buona partita dove però ha peccato di non saper convertire in obiettivi il suo vantaggio. La scusante è della mancanza di motivazioni dovuta al fatto di avere ormai il primo posto assicurato.

“What time is it? It’s Summer Time! It’s a vacation!”
KDA: 2,87

Giants Gaming – HeaQ – Voto 4,5

Il tiratore estone ormai non ci prova nemmeno più, perde per 2-0 contro i Misfits di Hans sama e ha un atteggiamento completamente rinunciatario, come se ormai stesse già pensando ai playout da disputare. Pessima serie che fa presagire più difficoltà del previsto nella sfida salvezza dei playout. 

“Bandiera bianca”
KDA: 1,00

H2k-Gaming – Nuclear – Voto 7,5

Settimana di chiusura facile facile per gli H2k ormai già sicuri del secondo posto. Prima Nuclear passeggia facilmente sul morto che cammina Tabzz (Origen) sconfiggendolo per 2-0 per poi vincere la sfida contro Kobbe degli Splyce che ha pensato più a festeggiare e divertirsi. Nuclear gioca e si posiziona bene e si candida a protagonista della fase finale.

“La bomba nucleare è stata sganciata”
KDA: 5,50


Misfits – Hans sama – Voto 6,5

La giovane promessa francese vive una settimana dalla doppia faccia, prima archivia la pratica HeaQ e Giants per 2-0, dove sovrasta facilmente il tiratore estone, per poi arrendersi ad un Rekkles in forma strepitosa. La prima partita della serie contro i Fnatic lo vede protagonista ed impegna seriamente il tiratore svedese ma la voglia di vincere di quest’ultimo è troppo grande e crolla sotto un Kennen giocato in maniera magistrale. Speriamo serva da lezione, dinanzi al maestro.

“Occasione per studiare dal migliore”
KDA: 4,43

Origen – Tabzz – Voto 4

Per lui vale lo stesso discorso fatto per HeaQ, con la differenza che riesce a fare anche peggio. Perde per 2-0 la serie contro Nuclear e gli H2k in un modo orribile, sbaglia qualsiasi cosa e anche quando si difende lo fa malissimo. Tira una bruttissima aria anche per quanto riguarda i playout.

“Game over”
KDA: 0,50

Splyce – Kobbe – Voto 6,66

Il tiratore degli Splyce chiude con una doppia sconfitta e con il terzo posto, ormai già matematicamente da settimane, che vale i playoff. La serie giocata contro gli Unicorns of Love vede una brutta prestazione da parte sua e del suo compagno Mikyx, sulla sufficienza solo la prima partita perché poi non ne azzecca più una sotto un cinico Samux. Contro gli H2k il clima è totalmente diverso, ormai gli Splyce si divertono giocando composizioni strane come una corsia inferiore composta da Ezreal e Gragas, sconfitta per 2-0 ma basta guardare i campioni per capire il clima. Voto incoerente e dovuto al fatto che ha giocato con Teemo, scelto da Wunder. Capirete il clima col tweet sotto.

“Chiude lo split festeggiando”
KDA: 2,06

Team ROCCAT – Hjarnan – Voto 6,5

Avrebbe meritato i playoff solo per l’incredibile miglioramento compiuto nelle ultime settimane di questo split ma è Rekkles a rovinargli indirettamente la festa. Pone fine all’imbattibilità dei G2 sconfiggendoli per 2-1, nonostante ciò però Hjarnan non riesce mai a far meglio di Zven sotto l’aspetto tecnico. Hjarnan vince nettamente però sull’aspetto psicologico, mostrando una forza mentale interessantissima, purtroppo per lui non basta, bisognava svegliarsi prima. Per un soffio, davvero.

“Quando la mente conta più delle dita”
KDA: 3,37

Team Vitality – Steeelback – Voto 5

Conscio del quarto posto che garantisce la salvezza, gioca una serie contro gli Unicorns of Love all’insegna del “non faccio danni, quindi me ne sto buono”. Si posiziona bene solo perché evita in ogni modo di non fare danni finendo con l’essere noioso e troppo passivo, forse vuole evitare figuracce come quelle di HeaQ e Tabzz.

“Meglio non fare niente che fare guai”
KDA: 2,80

Unicorns of Love – Samux – Voto 8

Ma come ha giocato Samux? Cos’ha combinato nell’ultima settimana? Chiude tre partite su cinque senza mai morire, col KDA perfetto, incredibile. Vince per 2-0 contro dei Vitality ormai spenti ed infatti domina su uno Steeelback troppo impegnato a non far danni mentre lui giganteggia. La serie contro gli Splyce invece lo vede in difficoltà nella prima partita per poi giocare da protagonista nelle due successive, ottimo posizionamento anche se i danni non sono molti più del rivale. I miglioramenti sono incoraggianti e gli Unicorns potrebbero stupire.

“Unicorno imbizzarrito.”
KDA: 9,33

Valentino Modestino 'Imperonism' Lombardi